Freddo e sole: grande partecipazione alla decima edizione della  Senza Confini/Brez Meja

Una bellissima giornata invernale, fredda ma soleggiata e senza vento, ha salutato l’apertura della stagione orientistica con la Senza Confini/Brez Meja, valida come I prova del CIOC e come ZL 12.
L
a gara, nata  come occasione di confronto  transfrontaliero e  giunta alla decima edizione, si è confermata anche quest’anno, con circa  200 partecipanti tra cui molti gli atleti della federazione slovena, come uno degli appuntamenti più seguiti tra le promozionali di orienteering.
I quattro percorsi, tracciati da Lorenzo Bartulovich, hanno sfruttato la parte nord-occidentale  della carta di Gropada, terminando nei pressi del paese di Trebiciano, dove un pulmino navetta ha riportato gli atleti al ritrovo presso i Campi sportivi del Gaja di Padriciano.

Il podio è stato dominato dalle società slovene. Questi i vincitori: 

M Lungo
Škarabot Matej
Eržen Valentin
Kolner Blaž

W Lungo
Foški Tajda
Zambiasi Clizia
Foški Brina

M Medio
Kavčič Jure
Kurinčič Simon
Bončina Igor

W Medio
Babič Katja
Pogačar Ana Pia
Grabar Cristina

M Corto
Zupan Tilen
Tic Ruben
Sossi Stefano

W Corto
Ferluga Nastja
Stojan Petra
Zupan Lara

Gruppi
Giudici Gabriele
De Luisa Anja
Kriscjak Amelie

MW 12
Rivetta Lisa
Foški Oskar
Kalc Rado
Mirolo Manuele

La Rai regionale ha seguito la gara con un lungo servizio nell’edizione in lingua slovena.

I nostri risultati non sono stati eccezionali (ma la stanchezza dell'organizzazione pesa). Notevoli, invece, i giovani  che si sono misurati con buoni risultati su percorsi più difficili dei loro abituali (Kristjan e Jernej nel Lungo e Goran nel Medio). Nastja è prima nel W Corto. Bravo anche Rado, il più giovane atleta in gara da solo, arrivato III in MW12.
Esordio in gara di tutto rispetto nel Corto per Ruben, Massimiliano, Andrea, Daniele, Chiara C., con i colori del Gaja.

Classifiche Split Times

Foto da:
Gaja su Facebook slosport primorskisport (f)

Gara "Senza confini - Brez Meja"- X edizione
I tappa CIOC - ZL 12
Gropada 8/1/2017

Come è ormai tradizione, l'anno orientistico ricomincia l' 8/1/2017 con la gara "Senza confini - Brez Meja",  valida anche come prima tappa del CIOC e ZL 12. Stavolta è un appuntamento speciale: la gara "Senza confini - Brez Meja" compie 10 anni e sarà una grande festa!

Qui le prime indicazioni. Ne seguiranno molte altre, per cui vi consigliamo di consultare spesso questo sito.

News

- Inserito il comunicato gara

- Inserite le griglie di partenza

- la segreteria chiude alle 10.30

- Inserite le lunghezze dei percorsi
-

Ritrovo: ore 9 presso i campi sportivi del Gaja a Padriciano
I Partenza : ore 10.30; distanza ritrovo - partenza: 550 m
Categorie: Lungo, Medio, Corto, Gruppi, Ragazzi/e fino ai 12 anni
Iscrizioni: entro il 4/1 online tramite il sito Fiso per tesserati Fiso; su orienteeringonline per i tesserati di altre federazioni; su posta@origaja.it per i non tesserati.
Attenzione! I partecipanti italiani devono obbligatoriamente tesserarsi alla FISO; la tessera è gratuita per i giovani e costa € 3 per gli adulti. Ci si può tesserare prima della gara in segreteria. Per agevolare le operazioni di segreteria vi preghiamo di portare già compilato il modulo che trovate qui.
Carta: Gropada - Trebiciano (in parte nuova)
Quote: € 5 a cartina per tutte le categorie; affitto Sport Ident € 1,50
Come arrivare: si può usufruire dell'autobus N 39 in partenza dalla stazione, che ferma proprio davanti al ritrovo. Qui gli orari. Per chi viene in macchina  vedi su Google maps

Al termine della gara sarà possibile avere dei pasti caldi

Locandina









ORIENTEERING IN SAGRA 

Sabato 25 giugno 2016

Anche quest'anno, nonostante il caldo "mostruoso", grande divertimento (e grande abbuffata finale) per l'orienteering in sagra.

La formula della sequenza libera  si rivela ancora una volta indovinata perchè riesce a rendere  interessante e impegantiva anche una gara  che si svolge su un fazzoletto di terra..

Buoni i nostri risultati con Leonardo e Mauro rispettivamente I e II nel Lungo M, Chiara e Saša II e III nel Lungo F,

Goran e Nastja primi nel Medio M e nel Medio F, Roberta e Rado prima e terzo nel Corto


Classifiche Foto (da Facebook)

Anche quest’anno la sezione corsa orientamento del Gaja organizza una gara promozionale in occasione della sagra estiva della società

Ritrovo ai Campi sportivi del Gaja di Padriciano alle 18
PercorsiLungo e Medio a sequenza libera, Corto (facile) a sequenza obbligata
Partenza in massa alle 19.00  per i percorsi Lungo e Medio; alle 19.10 prima partenza per il Corto
Punzonatura: meccanica (cartellino)
Iscrizioni via mail a: posta@origaja.it
Entro venerdì 24 giugno  alle 14.00
Quote: 5 euro
Premiazioni in sagra dopo le  20.30! 

Comunicato gara

Locandina



Senza Confini - Gropada - 10/1/2016
nebbia fitta, ma un gran divertimento
La nona edizione della gara promozionale Senza Confini/Brez Meja, organizzata dal la SSD Gaja sul Carso triestino, si conferma un appuntamento invernale atteso dagli orientisti, e non solo della nostra regione, come una occasione di allenamento invernale da non perdere. La gara quest’anno ha raggiunto la cifra di 170 atleti iscritti, appartenenti a 18 diverse società del Friuli Venezia Giulia, del Veneto e della Slovenia. Poche le defezioni dell’ultimo momento, nonostante una fitta nebbia che avrebbe potuto scoraggiare la partecipazione....
Leggi tutto


Classifiche Split  Times Foto (da Facebook) Foto ( da Slosport)


Gara "Senza Confini - Brez Meja"
(sperando che muri, barriere e fili spinati cadano davvero)

Come è ormai tradizione, l'anno orientistico ricomincia
il 10/1 con la gara "Senza confini - Brez Meja".
Qui le prime indicazioni. Ne seguiranno molte altre, per cui vi consigliamo di consultare spesso questo sito.

Clicca qui per il programma
Locandina

NEW Comunicato gara
NEW Griglie di partenza

Ritrovo: ore 9 presso i campi sportivi del Gaja a Padriciano
I Partenza : ore 10.30; distanza ritrovo - partenza: 1,2 km
Categorie: Lungo, Medio, Corto, Gruppi, Ragazzi/e fino ai 12 anni, Ragazzi/e fino ai 10 anni non accompagnati.
Iscrizioni: entro il 6/1 online tramite il sito Fiso per tesserati Fiso; su orienteeringonline per i tesserati di altre federazioni; su posta@origaja.it per i non tesserati. Attenzione! I partecipanti italiani devono obbligatoriamente tesserarsi alla FISO; la tessera è gratuita per i giovani e costa € 3 per gli adulti. Ci si può tesserare prima della gara in segreteria. Per agevolare le operazioni di segreteria vi preghiamo di portare già compilato il modulo che trovate qui.
NEW: inserite le lunghezze dei percorsi

Dopo la gara sarà possibile avere dei pasti caldi (carne e verdure alla griglia) e panini a prezzi veramente modici. Inoltre birra alla spina, vino del Carso e bibite








Campionato FVG Sprint

Padriciano  - 25/10/2015

Bellissima giornata di orienteering, in un autunno dolce e finalmente pieno di colori. Oltre 200 atleti in gara appartenenti a 25 società della regione, del Veneto, del Trentino della Slovenia  e dell’Austria. Tutto è stato giudicato molto divertente e gradevole, compreso il dopo-gara  con  la grigliata preparata dalla casa madre Gaja nei prati della fattoria Vidali che ha ospitato il ritrovo.  

La gara ha dato risultati interessanti. Gli atleti della Friuli MTBO si sono aggiudicati le categorie top, con Nicholas Sbrizzi, che ha vinto la MA (seguito da Nicola Pilotto della Semiperdo e da Alessandro Cecon, di nuovo della Friuli MTBO) e Alessia Ciriani 1^ in WA (seguita da Mariya Perepelytsya dell'OK Azimut e da Camilla Scolini della Punto K). Molto combattuta è stata la gara in M35che ha visto arrivare Alessandro Gaspari (Semiperdo), Andrea Foschian(Semiperdo) e Peter Ferluga (Gaja) a una manciata di secondi l'uno dall'altro. Senza storia, invece, la W 35, dove Eva Kailbauer (Furstenfeld) ha dato un discreto distacco a Chiara Sepin (Gaja) e Anka Kuzmin (Semiperdo).


Per quanto riguarda i nostri risultati, dobiamo rimarcare l'eccezionale  presenza dei giovanissimi  orientisti del Gaja, molti dei quali appena usciti dal corso per principianti organizzato dalla società, e che si sono subiti distinti in classifica.  Solo nella categoria esordienti hanno partecipato in 15, dagli 8 ai 13  anni,  conquistando i primi tre posti. In sei hanno corso nelle categorie  MW12.
 


Il Gaja ha conquistato 5 titoli regionali, con Leonardo, Chiara S.,Mauro, Chiara R. e  Claudio. 

Primo posto anche per Davide, Nastja e Margareta. 
Sul podio inoltre: Katerina, Goran, Jernej, Paolo, Adriana, Antonella,Ryno (secondi);  Sebastjan, Peter, Gianluca  Davide (terzi).

Il campionato non è ancora finito...arrivederci   a Doberdò!


ClassificheFoto (da slosport)



Campionato FVG Sprint
Padriciano  - 25/10/2015

Si sta avvicinando il giorno della gara di Campionato regionale sprint, che si svolgerà il 25 ottobre a Padriciano, sulla carta di Monte Spaccato - Hudo Leto. Forniamo qui le prime informazioni, a cui seguiranno molte altre, per cui vi preghiamo di consultare spesso questo sito.




Start list. 
Le categorie esordienti ed esordienti lungo (Direct) hanno partenza libera con sistema punching start.


Attenzione! Comunicato N.2

Attenzione!
: pubblicata la lista degli iscritti per categoria. Vi preghiamo di controllare l'esattezza dei dati

Attenzione! Inserito il comunicato gara N 1

Ritrovo e segreteria: presso l'Azienda agricola Vidali di Basovizza; apertura segreteria dalle ore 9

Come arrivare: 
a) da Basovizza: imboccare la SP1 verso Padriciano,  poche centinaia di metri dopo l'uscita dal centro abitato e poco dopo il cimitero e il bivio verso Gropada, girare a destra su strada privata; indicazioni in loco; 
b) dall'autostrada: uscita di Padriciano, all'incrocio con SP1 girare a destra (indicazioni Padriciano e Basovizza) e proseguire per circa 3 km; grosso modo all'altezza di un parcheggio per il sincrotrone girare a sinistra su strada privata; indicazioni in loco.
Da Trieste è' possibile raggiungere il ritrovo con il bus 39, che ha una fermata nei pressi dell'azienda agricola. .

Prima partenza: ore 10.30; distanza ritrovo - partenza 1,8 km circa (25' al passo)

Categorie:  ESO 1, ESO 2 (più lungo), M/W 12,  M/W B  (non assegnano titolo regionale); Young (M/W -16), Junior (M/W -20), Senior (M/W 21-34), Master 35 (M/W 35+), Master 45 (M/W 45+), Master 55 (M/W 55+), Master 65 (M/W 65+)

Iscrizioni: entro martedì 20 ottobre sul sito Fiso per i tesserati Fiso, scrivendo aposta@origaja.it per i non tesserati Fiso

Quote di iscrizione: € 5 per ESO, M/W 12, Young; € 7 per tutte le altre categorie; affitto SI card € 1,50

Contatti: posta@origaja.it; tel.:3355806330

Attenzione!!! Si torna all'ora solare

NEW: inserite le lunghezze dei percorsi
NEW: dopo la gara sarà possibile avere dei pasti caldi (carne e verdure alla griglia) e panini a prezzi veramente modici. Inoltre birra alla spina, vino del Carso e bibite













Orienteering in sagra
Padriciano - 26/6/2015


Una bellissima serata, con condizioni metereologiche perfette, ha fatto da cornice ad una gara quanto mai divertente, anche se non priva di qualche difficoltà tecnica, se non altro perchè la scelta del percorso ottimale era assolutamente decisiva per un buon risultato. A gustosa conclusione della gara la cena in sagra per buona parte dei circa 80 partecipanti.
Anche i nostri risultati non sono affatto malvagi: abbiamo monopolizzato i podi del Lungo maschile con Mauro, Leonardo e Jernej, rispettivamente 1^. 2^ e 3^. La famiglia Pelessoni è 3^ nei gruppi e sono notevoli anche i risultati di Nastja, 4^ nel W medio, e Margareta, 4^ nel W Lungo.
Potete vedere chi ha vinto cliccando qui.

ClassificheFoto

Riprende la tradizionale gara promozionale di orienteering in occasione della sagra del Gaja a Padriciano. Stavolta garaggeremo sulla nuova carta di Stara Dolina (a 50 m dal ritrovo). Ci saranno 3 percorsi: 2 a sequenza libera - difficile (per orientisti tosti e duri) e medio (per orientisti da sagra); 1 a sequenza obbligata - facile (per esordienti).
Puro divertimento.

Ci vediamo venerdì 26 giugno alle 17.30 presso i campi sportivi del Gaja. Prima partenza alle 18, premiazioni verso le 20.30
Locandina
Iscrizioni entro giovedì 25 giugno scrivendo a origaja@gmail.com



Si ricomicia!
Gara "Senza confini/Brez Meja"
I tappa del CIOC


Come da tradizione, comincia l'anno e  riparte  la stagione di orienteering con la prima tappa del CIOC, la gara "Senza confini/Brez meja".

Ci vediamo l'11/1/2015 ai campi sportivi del Gaja a Padriciano. Iscrizioni entro il 6/1.
Tutte le informazioni
qui.
Start list
Comunicato gara

Lunghezze dei percorsi

lungh.Disl.
Lungo:5200130 
Medio395050
Corto/Gruppi:165015 
Ragazzi :150010 
Locandina
Venite numerosi, il divertimento è garantito. 
E dopo la gara: servizio ristoro con panini caldi, toast e bevande calde

"Senza confini/Brez meja" - I Tappa del CIOC - 11/1/2015
 
 
Il fascino della nebbia 2
 
E' la seconda volta che la prima tappa del CIOC si svolge nel clima ovattato, un po' surreale e favoloso della nebbia. La cosa ha indubbiamente il suo fascino e magari è anche divertente, ma certamente aumentano anche le difficoltà. Comunque nessuno dei quasi 200 partecipanti (fra cui molti giovanissimi) si è perso nella nebbia e ci sono stati alcuni risultati di tutto rispetto, come i 39' e 8'' di Jernej Zorman nel Lungo. I percorsi erano interessanti e mai banali e ciò, oltre a una buona accoglienza e a un ricco ristoro, ha contribuito al divertimento e all'allegria dei partecipanti.
Fra i nostri spiccano i risultati dei giovanissimi: Goran I in M12, con il magnifico tempo di 15' e 18'', Veronika II in WC, Nastja III in W12 (ma le prime tre sono arrivate quasi insieme),  Josef III in M12 e Kristjan III in MC.  Ottimi anche i risultati dei gruppi, categoria in cui tutti i podi sono del Gaja: Luka I, Anja II, Mattia III. Una grande prova anche per Chiara S. nel Lungo femminile: III, a soli 40'' dalla I. Possiamo citare ancora Lorenzo, VII (su più di 40 atleti) in M Lungo e Marko G., X in M Medio.
ClassificheSplit TimesFoto (da slosport)Foto
Leggi anche il commento alla gara sul sito regionale




Malchina 

6/4/2014

Campionato interregionale Veneto - 

FVG, Campionato Reg. FVG middle, SOL 2

Tutte le informazioni qui

E' stata proprio una bella gara, oltretutto allietata dal sole. Molto apprezzati la carta, chiara e precisa anche nei dettagli, i tracciati, che spesso consentivano la corsa veloce, e, soprattutto, il terreno, che spesso si apriva su scorci paesaggistici di tutto rispetto.
La presenza dei fortissimi atleti veneti e sloveni non ha lasciato molto spazio ai concorrenti della nostra regione (salvo alcune, lodevolissime, eccezioni).  Noi abbiamo comunque conquistato due titoli regionali: Giulio in M 14 e Andraž in M 18 (ambedue quarti nella loro categoria). Bravissima Chiara, II in W 35. Sempre sorprendenti i nostri giovanissimi: Goran I in M10, Nastja II in W 10, Tjaša III in W 14, Veronika II in regione in W 12. Lorenza è prima in regione in WC e Peter, Gianluca e Antenore II in regione nelle rispettive categorie M 35, M 45 e M C.


ClassificheFotoFoto da slosport







Gara "Senza confini -
 Brez Meja"  5/1/2014

I tappa del CIOC

qui l'invito e il programma



Comunicato gara
Lunghezze e dislivelli
Nonostante la pioggia una partecipazione di grande livello per la prima prova del Cioc,  vinta nella categoria A maschile e femminile da due atleti della nazionale italiana di orienteering. I tanti concorrenti venuti dalla Slovenia confermano la Senza confine/Brez Meja come un appuntamento invernale ormai classico per il nostro sport.  Mai come quest’anno molto ricca la categoria dei ragazzi entro i 12 anni, future promesse.
Una gara riuscita che è piaciuta a tutti. O quasi.  Un episodio gravissimo ha turbato il finale di gara.  Con un atto  vandalico qualcuno ha  strappato due paletti con centraline buttandoli tra i rovi. A parte il costo delle centraline, che appartengono al Comitato regionale, cioè a tutti noi, si tratta di un gesto di grande slealtà sportiva. Fortunatamente, dopo ore di ricerca, le abbiamo trovate.
ClassificheFoto da slosportFoto
Dicono di noi:
sul sito della FISO
e sul sito regionale

Buona fine e buon inizio

Ben due promozionali: una il 29 dicembre a Gropada per salutare in allegria il 2013 e la tradizionale gara "Senza confini - Brez meja", a Padriciano il 5 gennaio per cominciare bene l'anno nuovo. Con questa gara inizia anche il CIOC 2014

Gara di Gropada del29/12:
qui
l'invito e il programma
Classifiche





CAMPIONATO FVG 
CENTRI STORICI
DOLINA - 29 SETTEMBRE

Nonostante il maltempo si è vista una grande partecipazione: in 160 hanno sfidato la pioggia correndo su e giù per le piazzette, i sentieri, le scale e i vicoli di Dolina, divertendosi su tracciati vari e non banali (fradici ma felici?). I nostri hanno avuto risultati notevolissimi: 4 titoli regionali (
Andra
ž I in M16, Peter I in M35, Lorenzo I in MA e Chiara I in W35) e tanti altri podi (Marco I in ESO1, Marko G. I in MC, Lorenza I in WC, Leonardo II in M14, Jernej II in M16, Tjaša II in W14, Paolo III in M45, Gianfranco III in M55, Davide III in MC, Joshna III in W12, Patrizia III in WC)

ClassificheSplit TimesFotoAltre foto (da fisofvg)

Dolina 2013 - Camp.reg. centri storici


Un centro storico piccolo, ma vedrete quanto può essere impegnativo.  Ci auguriamo una domenica che  sia divertente e alla portata di  tutti/e. Ci vediamo alle 8.30 con prima partenza alle ore 10. Le iscrizioni sono aperte, affrettatevi!

Pubblicate le griglie di partenza per società
(controllare comunque la propria ora di partenza prima della gara)
Pubblicato il comunicato gara N.2

Articolo de "Il Piccolo"

LOCANDINA
Per farti un'idea guarda il video.
Tutte le informazioni qui
Novità: aggiunta la categoria Esordienti 2 con percorso un po' più lungo e difficile degli Esordienti 1
Inserite le lunghezze dei percorsi
Al termine delle premiazioni, chi vuole potrà partecipare alla visita guidata alla Val Rosandra, offerta da Nico Zuffi (grazie!). Tutte le informazioni qui
Prenotarsi in segreteria o rivolgendosi direttamente a Nico Zuffi


Come arrivare: 
a) dall'autostrada proseguire in direzione Rabuiese (l'autostrada prende il nome di Nuova Sopraelevata) e uscire allo svincolo Dolina - Grandi Motori/Wartsila. Quindi girare a sinistra e poi a destra costeggiando lo stabilimento della Wartsila. Si arriva sulla strada provinciale di fronte a una rotonda. Indicazioni in loco
b) da Basovizza, Lipica, Pesek continuare sulla SS14 in direzione Trieste; dopo il rettilineo e i due tornanti proseguite per qualche centinaio di metri e trovate un incrocio, svoltate a sinistra  e proseguite sulla stessa strada. Qualche centinaio di metri dopo Bagnoli della Rosandra troverete le indicazioni per il ritovo

Guarda la mappa di Google








E il CIOC va....

Parco di S. Giovanni 24 febbraio - IV e ultima tappa  organizzata dal Gaja (info) e locandina

Ci ritroviamo alle 9 al teatro "Franco e Franca Basaglia" nel parco di S. Giovanni. Prima partenza alle 10. Sarà aperto il bar "Il posto delle fragole".
Al termine le premiazioni della gara e di tutto il CIOC.
Comunicato gara

Attenzione!
Potrebbero esserci neve e, forse, ghiaccio. Raccomandiamo l'uso di scarpe con buona tenuta sul terreno e grande prudenza, in particolare sulle scale. Facciamo le promozionali per divertirci più che per vincere. Non facciamoci del male!
Calendario e regolamento






Una fatica premiata
(ma che fatica!)

Ce l'abbiamo fatta:  una gara interessante e
, a detta di molti, un'organizzazione senza sbavature. Il terreno carsico, inusuale per gran parte degli atleti italiani, ha costretto a percorsi un po' più lenti del solito, ma certamente molto ragionati e complessi. Un grazie sentito a Cristian Bellotto per gli ottimi tracciati, alle altre società della regione che ci hanno dato un validissimo aiuto e a tutti i magnifici 40 dello staff. Per alcuni commenti puoi vedere: 
FISOLarrycettehttp://er-team.blogspot.it/http://alessiotenani.blogspot.it/FISO FVG

I nostri risultati non sono eccezionali, ma dobbiamo tener conto di due fatti, uno che è stata praticamente la prima volta che ci siamo confrontati con il Gotha dell'orientismo italiano e l'altra che i nostri atleti hanno lavorato all'organizzazione dall'alba fino a un minuto prima della loro gara e non si può pretendere troppo. Comunque alcuni successi vanno segnalati: Marta I e Chiara II in WC; Lorenzo  IV in MA (assolutamente notevole, perchè prima di lui ci sono atleti esperti e quotati), Anja, alla sua prima gara (e promette bene), II in Baby, Jacob e Gregor, nuovi iscritti e già, rispettivamente, primo e secondo in ESO, Claudio IV in M65, Guido IV (a solo un secondo dal terzo) e Marko G. V in MC, Tjaša IV in W 12.
Leonardo è campione regionale long in M 14 e
Tjaša in W 12. Complimenti!
ClassificheSplit timeFoto  (slosport)Altre foto
CORSA ORIENTAMENTO in primo piano nel settimanale "EstOvest" Rai3 Fvg: per vedere il video clicca qui
Gropada 2012: ne parla anche "Il Piccolo"

8 gennaio 2012
Gara "Senza Confini" a Padriciano
Il CIOC vola! 150 partecipanti in una bellissima giornata di sole, su un terreno aperto che invitava a correre. Un grazie alla trattoria - pizzeria Dolina per l'accoglienza e la grande pazienza.
Informazioni e regolamento qui.
Locandina






Sagra annuale di Gaja  
Sabato 2 luglio  - Campi sportivi del Gaja a Padriciano
Gara promozionale di orienteering

Per i non agonisti è posiibile iscriversi sul posto fino ad esaurimento delle carte
Per informazioni:  tel. 349 6932994 o scrivere a 
posta@origaja.it
Come arrivare: i campi sportivi del Gaja si trovano sulla  SP 1 fra Padriciano e Trebiciano. Dall'autostrada: uscire allo svincolo di Padriciano e sulla SP 1 svoltare a sinistra.

Locandina

Classifiche Foto Foto (da slosport)



 

CORSA DEI CINGHIALI -2011

L'orienteering più divertente, con prove di cultura e di abilità  da risolvere in gruppo

Ci siamo: il 17 giugno ci sarà l'attesissima Corsa dei Cinghiali (11a edizione), gara di orienteering in notturna per gruppi, organizzata dal circolo Slovan di Padriciano con la collaborazione tecnica  della sezione orienteering del Gaja. 
Ritrovo: dalle 20.30 c/o Consorzio Boschivo a Padriciano (sulla strada per Gropada). I partenza alle ore 22.
Preiscrizioni entro il 16/6 a kdslovan@gmail.com
Locandina

Classifiche e risposte
 Il commento di Remo




Domenica 9 gennaio 2011  Gropada  (TS)
IV edizione della  gara promozionale
"Senza Confine"
I tappa del CIOC
Ci vediamo alle 9.30 presso l'Associazione Skala, la prima partenza è prevista alle 10.30.
Programma e info

Lunghezza dei percorsi

Cat.Lungh.Disl.Lanterne
Lungo360011017
Medio28009015
Corto/Gruppi11002511
Ragazzi1000259
Griglie di partenza
Comunicato gara





Itoc Campionato Italiano trail-O.
2 e 3 Ottobre  
Trieste, Parco di S. Giovanni / Monte Prat   

Remo Madella, del CUS Parma, il vincitore dell Campionato Italiano di Trail - O. 

Fabio è primo nella categoria Open A, anche se fino a poco tempo fa il tral-O era per lui un oggetto misterioso. Andraž è primo e Damjan secondo nella categoria ESO  nella gara di S. Giovanni
info
Locandina

ClassificheCommenti (dal sito della FISO) 


CORSA DEI CINGHIALI -2010
L'orienteering più divertente, con prove di cultura e di abilità  da risolvere in gruppo
Ci siamo: il 18 giugno ci sarà l'attesissima Corsa dei Cinghiali (10a edizione), gara di orienteering in notturna per gruppi, organizzata dal circolo Slovan di Padriciano e dalla sezione orienteering del Gaja.
Ritrovo: dalle 20.30 c/o Consorzio Boschivo a Padriciano (sulla strada per Gropada). I partenza alle ore 22.
Preiscrizioni entro il 17/6 al 334 3307443 (ore serali) o a kdslovan@gmail.com
Locandina

Risultati e risposte



CIOC II
Circuito Invernale del Carso II edizione
Tutte le classifiche, foto e commenti





Ed è subito .......
CIOC !
Ricomincia in gennaio, con la gara di Gropada,  il Circuito Invernale del Carso.  Vedi  calendario e regolamento.
Si comincia il 10 gennaio con la gara di Gropada.
- Preiscrizioni a posta@origaja.it entro giovedì 7 gennaio; iscrizioni in loco fino ad esaurimento carte
- Ritrovo ore 9.30 c/o associazione Skala di Gropada
- Prima partenza ore 10.30
- Costi: € 5 per tutte le categorie (
comprensivi di eventuale iscrizione FISO)
- per le categorie v. regolamento
- percorsi
(lunghezze indicative): Corto/
Gruppi : m.1200; Ragazzi sotto i 12 anni: m 960; Medio: m 2900; Lungo: m 3400
Anche questa volta ci è andata bene, anzi molto bene, grazie al lavoro di tutti.  Le premesse (tra la neve e il gelo dei giorni precedenti e  il black out a Skala della vigilia) non erano delle migliori. E invece la giornata addirittura  con il sole ha richiamato tanti orientisti  dell'ultimo minuto. Tanto che non bastavano le cartine. Qualche problema con l'allestimento dell'arrivo, con il gelo in segreteria  e all'arrivo, ma insomma tutti si sono divertiti. E poi la soddisfazione di veder ritornare a Gropada atleti dalla Slovenia di primissimo livello (come si vede dai tempi delle classifiche).

Classifiche
Foto
Altre foto e articolo sulla nostra gara su slosport
Griglie di partenza














Parco di S. Giovanni - Trieste




vai alle pagine della garafotoclassifichesplitvideoil parcoclick here for english pages








Sagra annuale di Gaja  
Sabato 11 luglio  - Campi sportivi di Padriciano
Gara promozionale di orienteering

E' posiibile iscriversi sul posto fino ad esaurimento delle carte
Per informazioni:  tel. 349 6932994 o scrivere a 
posta@origaja.it
Come arrivare: i campi sportivi del Gaja si trovano sulla  SP 1 fra Padriciano e Trebiciano. Dall'autostrada: uscire allo svincolo di Padriciano e sulla SP 1 svoltare a sinistra.

 Classifiche







CIRCUITO INVERNALE DEL CARSO - I TAPPA
GROPADA



GARA SENZA CONFINI  

( II ED.)
domenica 14 dicembre
Seconda edizione della gara di corsa di orientamento attraverso i boschi nella zona dell'ex confine e prima tappa del Circuito Invernale del Carso.
scarica locandina
Gara promozionale
con 4 percorsi: lungo, medio, corto e ragazzi fino ai 12 anni

CLASSIFICHE
FOTO E COMMENTI





   Centenario del Parco di S. Giovanni  -  Trentennale della L 180
 Orienteering nel Parco
Per conoscere, usare e valorizzare  uno spazio unico che è oggi a pieno titolo parte della città. Oltretutto uno spazio non banale che agli orientisti riserverà interessanti sorprese.
Domenica 21 settembre : gara promozionale con percorsi adatti  ad atleti ma anche  a chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo sport.  Locandina  e    Classifiche
Mercoledì 24 settembre:                           
gara finale dei Giochi Sportivi Studenteschi - fase nazionale
.
Foto

A seguire, dalle ore 14  gara promozionale per le scuole triestine che potranno cimentarsi sui percorsi dei GSS.
Classifiche promozionale scuole
Foto


ingrandisciGara promozionale a Padriciano     Locandina

SABATO 12 luglio

ai Campi sportivi del Gaja di Padriciano

In occasione della sagra annuale della società, abbiamo organizzato una gara di orienteering nella zona attorno agli impianti sportivi con percorsi adatti agli atleti esperti ma anche a coloro che vogliono provare (e magari continuare ) a divertirsi con questo sport.

Classifiche Foto
Dicono di noi e altre foto


Sulle orme dei cinghiali

9
0 orienteering notturno organizzato dal circolo k.d. Slovan di Padriciano
Venerdì 20 giugno 2008 alle ore 22 - Padriciano

L'orienteering più divertente, con prove di cultura e di abilità  da risolvere in gruppo. Tutte
le informazioni nella locandina da scaricare qui.
Classifiche e risposte esatte





GROPADA 5 GENNAIO                                                                            indietro
GAJA SI PRESENTA CON UNA PROMOZIONALE SENZA CONFINI        (risultati)

Con una gara nei boschi tra Italia e Slovenia, l’orienteering è stato il primo sport a sfruttare la libertà che offre la caduta del confine, avvenuta poche settimane fa con l’ingresso della Slovenia nell’area Schengen. La gara si è svolta sabato 5 gennaio a Gropada, un piccolo centro del comune di Trieste nel Carso orientale, vicinissimo a quella frontiera che per decenni ha attraversato questi boschi come una ferita, nella natura e tra le genti.
A promuovere l’iniziativa un nuovo ingresso nella Fiso: la s.s.d. Gaja, polisportiva radicata in questa zona da oltre 40 anni, che di recente ha dato vita a una sezione orientamento. Nuova anche la carta, una promozionale a scala 1:5000, che dovrebbe preludere a una più estesa mappatura del territorio che da Gropada si spinge verso Orlek e Lipizza in Slovenia.
Nonostante lo scirocco promettesse pioggia, e nonostante l’influenza avesse mietuto molte vittime tra gli sportivi, la partecipazione è stata di qualità. Dalla Slovenia sono giunti atleti di provata esperienza; tutte le società del Friuli Venezia Giulia erano presenti alla manifestazione. Ma anche i residenti locali, che hanno offerto all’organizzazione collaborazione e appoggio logistico, hanno voluto provare da esordienti (con qualche successo, giacchè conoscono bene i propri boschi).
Partenza e arrivo nel piccolo borgo di Gropada (una scoperta, anche per molti triestini).Tre i percorsi : lungo (3,3km + 120 m di dislivello), medio (km 2,4 + 80 m ) e corto (km 2,1 + 55 m ); in tutti i casi la corsa portava attraverso il bosco, oltre il confine e tra i vecchi muretti di pietra che caratterizzano il Carso come una sorta di fitta rete, per poi concludersi con un paio di punti di controllo all’interno del centro abitato di Gropada. Nulla di straordinario, per chi non è di queste parti. Ma per chi abita qui e ha memoria della storia di dolore e di sangue di questa frontiera, cercare il cippo di confine e trovarlo abbellito da una lanterna bianca e arancione è stata una emozione vera, non un modo di dire.
Marco Seppi, Giacomo Barbone e Samo Kofol sul podio del percorso lungo, che ha visto il miglior tempo femminile conquistato da una atleta finlandese Piia Takala.  Ai vincitori è stato offerto il Vino dell’amicizia, realizzato con le uve messe insieme e vinificate dai ragazzi di una scuola di agraria di Gradisca di Isonzo e di una di Šempeter, in Slovenia.
Una piccola gara non competitiva, dunque, ma con un grande valore simbolico che non è sfuggito ai media: l’evento è stato seguito dalla tv slovena, da telecapodistria, dal tg in lingua slovena della Rai, oltre che dalla stampa locale.

di Fulvio Pacor

RISULTATI

PERCORSO LUNGO (Km3,3 dislivello 120 m )

1

SEPPI MARCO

  20’ 11”

CUS Bologna

2

BARBONE GIACOMO

  26’ 30”

CAI XXX OTTOBRE

3

KOFOL SAMO

  26’ 58”

OK TERZIN

4

SBRIZZI NICHOLAS

  27’ 27”

Friuli MTB Udine

5

PREDONZANI LIVIO

  29’ 00

CAI XXX OTTOBRE

6

SEDEJ MATEJ

  30’ 02”

OK AZIMUT

7

KENDA KLEMEN

  30’ 36”

OK AZIMUT

8

TAKALA PIIA

  30’ 57“

YLISTARON KILPA (FIN)

9

FOSCHIAN ANDREA

  31’ 06”

SEMIPERDO Maniago

10

SANCIN FEDERICA

  31’ 16”

Nordest Tarcento

11

PELESSONI RENATO

33’01”

CAI MONFALCONE

12

DAINESE MATTEO

  33’   27”

NORDESTARCENTO

13

GRISONI VALERIA

  35’ 05”

SEMIPERDO Maniago

14

APOLLONIO FULVIO

  35’ 40”

CORIVORIVO Prata PN

15

FRANZ GIADA

  36’ 52”

SEMIPERDO Maniago

16

SPECOGNA GIUSEPPE

  37’ 11”

FRIULI MTB

17

KUZMIN ANKA

  38’ 05”

SEMIPERDO Maniago

18

GIUDICI PIERO

  39’ 53”

ORIENTEERING TRIESTE

19

CHIOCCA DAVIDE

  39’ 57”

CAI MONFALCONE

20

FORTUNATI ALBERTO

  41’ 07”

ORIENTEERING TRIESTE

21

HECICH MARIROSA

  42’ 42”

SEMIPERDO Maniago

22

SEDEJ VLADO

  43’ 54”

OK AZIMUT

23

LAPAJNE JANKO

  45’ 54”

OK AZIMUT

24

VIVIANI PAOLO

  49’ 36”

CAI XXX OTTOBRE

25

ŠTRAKL MATIAŠ

1h13’47”

 

 

                                          

PERCORSO MEDIO (Km 2,39 dislivello 80 m )

1

PACOR MARTA

24’ 55”

CAI XXX OTTOBRE

2

UMARI DAVIDE

26’ 53”

CAI MONFALCONE

3

STURMI MATTEO

28’ 50”

ORIENTEERING TRIESTE

4

GHERSI GIORGIO

30’ 13”

ORIENTEERING TRIESTE

5

XAUSA GABRIELLA

30’ 48”

Friuli MTB UD

6

MAYER GRECO EZIO

32’ 17”

CAI XXX OTTOBRE

7

LEONARDUZZI FULVIO

32’46”

Orienteering School Friuli

8

ROZZI ALESSIO

33’ 16”

CAI XXX OTTOBRE

9

MARCHESI STEFANO

34’ 44”

 

10

VLASTA JARC

36’ 26”

CAI MONFALCONE

11

MONTESANO MATTEO

36’ 45”

 

12

SBRIZZI PAOLO

38’ 47”

Friuli MTB UD

13

STRUKEL GIULIANA

40’ 47”

CAI XXX OTTOBRE

14

GELSOMINO FRANCO

43’ 38”

ORIENTEERING TRIESTE

15

PREDONZAN ROBERTO

44’ 24”

 

16

GOBESSI MASSIMO

45’ 25”

GAJA

17

MOSETTI FRANCESCO

48’ 09”

GAJA

18

BRUNETTI ROSANNA

59’ 30”

 

19

MARGIORE ELENA

1h 30”

ORIENTEERING TRIESTE

20

DE CATA MONICA

PM

 

 

 

 

PERCORSO CORTO (km 2,1 dislivello 55 m )

1

LOVISOTTO MARINA

23’ 04”

SEMIPERDO Maniago

2

FERLUGA PETER

35’ 01”

GAJA

3

CREVATIN PATRIZIA

42’ 11”

GAJA

4

MILKOVIČ D.  GHEZZO F.

43’ 27”

GAJA

5

DONINI ADRIANA

48’ 06”

CAI XXX OTTOBRE

6

DEL BELLO DENIS

50’ 15”

 

7

VIVIANI IRENA E CHIARA

50’ 49”

CAI XXX OTTOBRE

8

BONAZZA NICOLETTA

1h 18’ 58”

 

9

PETRUSIN ELISA

1h 24’ 58”

 

10

ROSANNA PINNA

1h 53’

 

10

SALA BARBARA

1h 53’

 

 torna su